Yoga

Yoga è una condizione di pienezza e unità che è già presente dentro di noi, sin dal giorno in cui nasciamo.
Yoga è un mezzo concreto e pratico per riscoprire questa condizione originaria.
E’ un modo di relazionarci in maniera armonica e consapevole con noi stessi e con il mondo intorno.
Yoga è anche uno scopo: coltivare la consapevolezza di questa nostra vera natura incondizionata per portarla nella nostra vita quotidiana e rimanere sempre più in connessione con tale esperienza di integrazione.

Percorsi di Consapevolezza

Dalla parola, e dalla sua comunicazione all’altro, nascono i pensieri e i sentimenti. I pensieri e i sentimenti, se messi in contatto, generano un significato e attenuano così le angosce e le paure che preoccupano la nostra mente e la distraggono dalla relazione con l’altro.

“i fiumi scorrono, quelli orientali verso l’est, quelli occidentali verso l’ovest. Il loro percorso può essere breve o lungo, rettilineo o sinuoso, ricco di anse e di deviazioni, calmo o tumultuoso.
Originatisi dall’acqua che un tempo già era presente nell’oceano, tutti ritornano ad esso e l’oceano permane come unica realtà.
Mentre sono fiumi non sanno di provenire e di far ritorno all’oceano di cui essi stessi sono parte.
Allorché essi sono nell’oceano non sanno di essere questo o quel fiume.
Egualmente, in verità, tutte le creature, pur nascendo dall’Essere, non sono coscienti del fatto che provengono dall’Essere. Tutte quante, che siano tigre o leone, lupo o cinghiale, verme o farfalla, mosca o zanzara, qualunque cosa esse siano, mantengono la loro individualità.
Per quanto riguarda, invece, l’essenza sottile, da essa ogni cosa è animata: essa è Satya, l’unica realtà; essa è l’Atman, l’Essere, l’anima universale; e tu stesso lo sei”
Chandogya Upanishad

Ultime News